satanismo xxx NSA

GLI USA NON VOGLIONO REALIZZARE LA GUERRA CONTRO LA LEGA ARABA E NEANCHE LA INVASIONE DI TERRA, CONTRO ISIS, PERCHé HANNO DECISO DI ROVINARCI, DI DISTRUGGERE DEFINITIVAMENTE TUTTI I POPOLI LIBERI ] Iran Threatens to Ignore Nuclear Deal; CLICK for Latest Israel News!
United with Israel  How Can Anyone Be Shocked? Pollard to be Released this Week after 30 Years!
Father and Son Murdered by Arab Terrorists Near Hebron  litmans
WATCH: An Insider’s View of Islamic Extremists  Megyn Kelly Speaks with CIA Morgem Storm Examining the Mind of an Islamic Extremist
Opinion: How Can Anyone Be Shocked by the Terror?  A woman is evacuated from the Bataclan theater after an Islamic terror attack in Paris. (AP/Jerome Delay)
ISIS terror in Paris  At Least 129 Killed, 350 Wounded in Multiple ISIS Terror Attacks in Paris
French Ambassador to Israel Addresses Tel Aviv Crowd Regarding Paris Terror Attacks  WATCH: French Ambassador Thanks Israelis for Support at Tel Aviv Rally
PM Netanyahu  PM Netanyahu Challenges PA Head Abbas to Condemn Terror Attacks Against Israelis
Jonathan Pollard  Jonathan Pollard to be Set Free After 30 Years
Natanz Iran  Iran Threatens to Ignore Nuclear Agreement with US-Led Global Powers
Foreign and Palestinian activists hold Palestinian flags as they march through an Israeli supermarket  WATCH: Don’t be Fooled by the Anti-Israel Boycott Movement
India Tibet Protest  There are 7.5 million Chinese Settlers in Tibet. Will the EU boycott Chinese products?
Prime Minister Netanyahu Updates Cabinet on Temple Mount Status and Recent News Developments  Netanyahu Under Arrest Warrant in Spain; Israel Calls it a ‘Provocation’
 www.unitedwithisrael.org info@unitedwithisrael.org USA: 1-888-ZION-613 Israel: +972-2-533-7841
KingxKingdom
ISLAM è IN DISCONTINUITà, sia, CONTRO ABRAMO che, CONTRO TUTTI I PROFETI DI ISRAELE è UNA APOSTASIA DEMONIACA: LA FECCIa della Dissimulazione e IPOCRISIA, MENZOGNE E TRADIMENTI! SE NON DEMOLIREMO ISLAM SHARIA NAZISMO, SENZA RECIPROCITà E SENZA DIRITTI UMANI DEL DEMONIO E LA SUA LEGA ARABA, NON FINIRà MAI IL TERRORISMO! BRUCIAMOLI VIVI! nessun musulmano nel mondo condanna la sharia, perché sa che l'ISLAM dovrà fare il nostro genocidio: al momento opportuno! ] IDF Special Forces Capture Terrorist Who Murdered Father and Son on Friday. It has been cleared for publication that a joint security operation between the Shin Bet security forces and IDF Duvdevan counter-terrorism forces succeeded in capturing one of the terrorists behind in the murder of Rabbi Ya'akov Litman and his son Netanel on Friday. Security forces also seized what they believe to be the murder weapon, as well as the vehicle that was used in the shooting attack close to the town of Otniel. Under interrogation the terrorist implicated himself in the attack. The remaining details of the case are still the subject of a gagging order. Last night, father and son were buried amid scenes of immense grief at Jerusalem's Har Hamenuchot cemetery. Some details are already known about the attack, including how the terrorists - who first raked the family car with gunfire as they overtook it - then attempted to "confirm" their kill by firing repeatedly at the car after it ground to a halt. 18-year-old Netanel managed to alert emergency services to the attack before being fatally wounded, while his 16-year-old brother, who was shot in the leg, also called emergency services and even directed them to the scene. This morning, it was further revealed that one of the terrorists actually opened the back passenger door of the car after peppering it with bullets, and came face-to-face with the family's 12-year-old daughter Moriah, who shouted "No!" The terrorist did not open fire, and security forces are investigating if this was the result of his weapon jamming. Moriah's cousin, Rabbi Mordechai Antebi, recounted her terrifying ordeal to Reshet Bet radio. He added that Moriah immediately recognized the terrorist's picture when she was shown a lineup of five suspects by Shin Bet security personnel. Source: Arutz Sheva
KingxKingdom
‘Zionists Out of CUNY!’ Chanted at Student Protestors, Administration Looks Other Way Video [ SE NON DEMOLIREMO ISLAM SHARIA NAZISMO, SENZA RECIPROCITà E SENZA DIRITTI UMANI DEL DEMONIO E LA SUA LEGA ARABA, NON FINIRà MAI IL TERRORISMO! BRUCIAMOLI VIVI! ] Vicious implicitly antisemitic slogans were chanted at a protest at Hunter College in Manhattan on Thursday afternoon after organizers on Facebook called for participants to oppose the school’s “Zionist administration.” But despite footage of the rally circulating online, a spokesperson for Hunter initially denied the hateful nature of the demonstration. “Zionists out of CUNY! Zionists out of CUNY,” shouted protesters, who had ostensibly gathered to fight for free tuition and other benefits. “Intifada! Intifada! Long live the Intifada,” they chanted, as a group of Jewish students waved Israeli flags nearby. A Hunter College representative, who had not been made aware of the demonstration — or the blatantly antisemitic social media announcements — responded Thursday evening: “The rally just took place. There were less than 50 students and it was totally focused on tuition. There was no claim of antisemitism.”
The protest, part of the nation-wide Million Student March set for November 12, was advertised on Facebook by “NYC Students for Justice in Palestine” and other affiliate groups, using antisemitic slurs to attribute the financial plight of students in the City University of New York system to its “Zionist administration [that] invests in Israeli companies, companies that support the Israeli occupation, hosts birthright programs and study abroad programs in occupied Palestine, and reproduces settler-colonial ideology … through Zionist content of education… [aiming] to produce the next generation of professional Zionists.” StandWithUs Northeast Region Director Shahar Azani told The Algemeiner on Friday morning that the Hunter event “is another example of the hijacking of various social causes by the anti-Israel movement. It contaminates the atmosphere on campus; poisons relationships between different groups; and keeps people further apart, thus distancing any hope for change. No student should feel marginalized or threatened while attending school. It is up to us to instill those values to the younger generation and to stand up to those who refuse to adhere to them. If we are unable to do so at our schools, one wonders what the point is of school at all.” Source: The Algemeiner
KingxKingdom
ISIS Threatens to Strike Washington in New Video [ SE NON DEMOLIREMO ISLAM SHARIA NAZISMO, SENZA RECIPROCITà E SENZA DIRITTI UMANI DEL DEMONIO E LA SUA LEGA ARABA, NON FINIRà MAI IL TERRORISMO! BRUCIAMOLI VIVI! ] Islamic State warned in a new video on Monday that countries taking part in air strikes against Syria would suffer the same fate as France, and threatened to attack in Washington. The video, which appeared on a site used by Islamic State to post its messages, begins with news footage of the aftermath of Friday's Paris shootings in which at least 129 people were killed. The message to countries involved in what it called the "crusader campaign" was delivered by a man dressed in fatigues and a turban, and identified in subtitles as Al Ghareeb the Algerian. "We say to the states that take part in the crusader campaign that, by God, you will have a day, God willing, like France's and by God, as we struck France in the center of its abode in Paris, then we swear that we will strike America at its center in Washington," the man said. It was not immediately possible to verify the authenticity of the video, which purports to be the work of Islamic State fighters in the Iraqi province of Salahuddine, north of Baghdad. The French government has called the Paris attacks an act of war and said it would not end its air strikes against Islamic State in Syria and Iraq. French fighter jets launched their biggest raids in Syria to date on Sunday targeting the Islamic State's stronghold in the city of Raqqa. The operation was carried out in coordination with US forces. Police raided homes of suspected Islamist militants across France overnight following the Paris attacks. "Al Ghareeb the Algerian" also warned Europe in the video that more attacks were coming. "I say to the European countries that we are coming, coming with booby traps and explosives, coming with explosive belts and (gun) silencers and you will be unable to stop us because today we are much stronger than before," he said. Apparently referring to international talks to end the Syrian war, another man identified in the video as Al Karrar the Iraqi tells French President Francois Hollande "we have decided to negotiate with you in the trenches and not in the hotels."
KingxKingdom
SE NON DEMOLIREMO ISLAM SHARIA NAZISMO, SENZA RECIPROCITà E SENZA DIRITTI UMANI DEL DEMONIO E LA SUA LEGA ARABA, NON FINIRà MAI IL TERRORISMO! BRUCIAMOLI VIVI! ] IDF soldiers come under fire during house demolition of terrorist. IDF troops shot and killed three Palestinian gunmen in the West Bank on Monday morning, after they came under fire while carrying out the demolition of a terrorist’s home in Kalandiya, the IDF spokesperson said. According to the IDF, after the gunfight, clashes broke out in the village, with rioters throwing rocks, firebombs, and using explosive devices against the soldiers, who escaped without injury. The soldiers from the combat engineering corps and special forces units were carrying out the demolition of the home of Muhammed Abu Shaheen, who the Shin Bet says was the trigger man in the murder of Israeli Danny Gonen in June. Gonen was killed near the settlement of Dolev after he was flagged down by a Palestinian man on the side of the road – believed to be Abu Shaheen - who fired at Gonen at point blank range with a 9mm handgun. Abu Shaheen was indicted in August along with six other Palestinians, who security forces say formed a cell that carried out a series of attacks, including the murders of Malachi Rosenfeld and Danny Gonen.
Abu Shaheen is also suspected of other failed attempts to murder Jews and to have fired on soldiers in Kalandiya on a number of occasions. The demolition on Monday follows the demolition by the IDF Engineering Corps on Saturday of the homes of four terrorists responsible for killing Israelis during the recent wave of terror attacks. They include the Kfar Silwad house of Maad Hamed, one of the men responsible for the shooting death of Malachi Rosenfeld, 27, of Kochav HaShahar, who was killed near Shvut Rachel in June. The three other houses belonged to members of the cell that murdered Naama and Eitam Henkin in a shooting attack in October on the road between Elon Moreh and Itamar in the West Bank. The demolitions were approved by the High Court of Justice on Thursday. The court also rejected the demolition of an additional terrorists’ house. On Sunday night, the Shin Bet announced that they had arrested the chief suspect in the murder of a Rabbi Ya’akov Litman, 40, and his son Netanel, 18, who were shot dead outside of Otniel in the West Bank on Friday, while en route to a pre-wedding celebration for one of the Litman daughters. In a statement on the arrest, the Shin Bet said that the alleged trigger man, Shadi Ahmed Matawa, a 28-year-old father of two from Hebron, was turned in by his father and brother. The Shin Bet said that the two men decided to turn him in because they feared that their house would be demolished and that cooperating with authorities could prevent the possible demolition.
KingxKingdom
MY HOLY JHWH PER ME è COME UNA MAMMA TIGRE CHE DICE: "IL MIO CUCCIOLO UNIUS REI RIUSCIRà A SBRANARE LA SUA PREDA NWO 666?" e questo deve da tutti essere compreso io sono l'aspetto politico della 12 Tribù di ISRAELE, l'unico regno politico di Dio che potrebbe comparire su questo pianeta! è fisiologico per me convertire con l'amore, e per gli ostinati distruggere con la violenza i ribelli!
ACTUNG ] [ 11/09; 13/11; il NWO 666 FMI: gufo JaBullOn: potrebbe scegliere come data simbolica: il 31/12, per compiere un prossimo clamoroso attentato islamico!
==========
oBAMA 666 SPA NWO XXX PORNO fed BCE SPA FMI: rothschildd bildenberg il gufo NWO, gela Hollande e dice: "no ad attacchi di terra contro ISIS!" ma, lui chi si crede di essere quel Sodoma Gender lobby culto satana?
=========
DISTRUGGERE LA LEGA ARABA ED ISOLARE GLI USA DI SATANA è UN NOSTRO IMPERATIVO CATEGORICO! ] [ J'accuse di Putin: ISIS riceve finanziamenti da 40 Paesi, compresi membri del G20. Durante il vertice del G20 di Antalya, la Russia ha dato esempi di come persone fisiche di 40 Paesi, compresi membri del G20, riescano a finanziare ISIS. Lo ha dichiarato il presidente Vladimir Putin intervenendo nella fase finale del vertice internazionale. "Ho presentato esempi, relativi ai nostri dati, sul finanziamento da parte di persone fisiche a beneficio di ISIS. Come da noi stabilito, i fondi provengono da 40 Paesi, in particolare da alcuni membri del G20, — ha sottolineato il presidente russo. Secondo Putin, il tema della lotta contro il terrorismo è stato uno dei fondamentali al vertice del "G20". Allo stesso tempo è stato affrontato il tema dell'implementazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, che è stata approvata su iniziativa della Russia, con lo scopo di impedire il finanziamento del terrorismo, nonché l'eliminazione del contrabbando di oggetti artistici, che i terroristi hanno preso dai musei dei territori occupati: http://it.sputniknews.com/mondo/20151116/1554044/Terrorismo-Russia-ONU-Sicurezza-Arte-Contrabbando.html#ixzz3rjWhA6Bx
DISTRUGGERE LA LEGA ARABA ED ISOLARE GLI USA DI SATANA è UN NOSTRO IMPERATIVO CATEGORICO! ] [ in Italia ogni paese, ed ogni quartiere di Città ha la sua Mafia, a Bari si uccide, ormai, una persona ogni settimana! Renzi, “l’Italia ha vinto la mafia e può risolvere tutte le sfide” 19:07 16.11.2015URL abbreviato: 22654012 ] MATTEO RENZI è UNA TRUFFA TOTALE! è UN VIGLIACCO SENZA LE PALLE! il sistema massonico di: DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE: violazione, alto, tradimento furto sovranità monetaria, ha bisogno di relativismo, pensiero unico massonico dominante, mafia, corruzione, lobby massoniche, ecc.. certo ci volle il fascismo per stanare gli usurai! e fu soltanto colpa di Hitler se il fascismo prese una piega antisionista! Il premier Matteo Renzi ha lasciato la sede del summit del G20 per rientrare in Italia dopo avere cancellato l'incontro bilaterale col presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, per problemi di agenda. Nella conferenza stampa ai margini del G20, il premier italiano ha sottolineato che "la sfida del terrorismo è molto grande, drammatica. I terroristi stanno colpendo i luoghi simbolo della nostra identità. Come si risponde? Non certo con un atto d'istinto, occorre essere molto determinati, duri, noi saremo totalmente pronti a esprimere questa determinazione e questa tenacia ma occorre anche avere l'intelligenza, la saggezza e l'equilibrio di parlare alla nostra gente e di dire che questa non è una questione che si risolve con uno schiocco delle dita. Chi ha in mente soluzioni semplicistiche non si rende conto di creare solo illusioni. Dunque occorre una strategia. Occorre dire che il terrorismo è in varie parti del mondo, occorre avere un approccio complessivo". Renzi ha rimarcato positivamente "il principio italiano di riportare la Russia al tavolo della discussione, il che sta finalmente portando qualche risultato. Questo — ha però avvertito — non vuol dire delegare alla Russia la risoluzione dei problemi ma riuscire tutti insieme ad avere una strategia seria. occorreranno mesi o forse anni per risolvere questo problema. E non crediamo nemmeno alle banalizzazioni di chi dice che arrivano troppi migranti. Nessuna sottovalutazione, massimi controlli: l'Italia è impegnata, abbiamo fatto quasi 60mila controlli". Nel finale il premier ha aggiunto che "l'Italia è un grande Paese, in condizione di risolvere tutte le sfide, anche quelle più drammatiche. L'Italia, secondo Renzi, ha vinto il terrorismo interno, la mafia, e perciò è in condizione di affrontare una sfida difficilissima. Ma la sfida più grande è vincere la paura": http://it.sputniknews.com/italia/20151116/1555192/Renzi-Italia-vinto-Mafia-G20.html#ixzz3rjXPJUKn
DISTRUGGERE LA LEGA ARABA ED ISOLARE GLI USA DI SATANA è UN NOSTRO IMPERATIVO CATEGORICO! ] [ PERCHé HAMAS E OLP SONO TERRORISTI SHARIA LEGALI? Mo: Israele, Movimento islamico dichiarato 'illegale' E' la Frazione Nord dello sceicco Raed Salah. TEL AVIV - Il governo israeliano ha dichiarato ''illegale'' il Movimento islamico (Frazione Nord) dello sceicco Raed Salah. Le sue attivita' sono da ora vietate perche', secondo il ministro della Sicurezza interna Ghilad Erdan, ha ''fomentato violenze e atti di terrorismo''.  ] E PERCHé IN 66 ANNI ISRAELE (666 ROTHSCHILD SPA NWO ) NON è RIUSCITA A VINCERE IL TERRORISMO ISLAMICO ANCORA? [ Forza Israele https://www.facebook.com/forzaisraele/ affidare a Israele la direzione mondiale della lotta al terrorismo e tempo sei mesi la piaga scompare
Angelo Dureghello [ Trieste ] Si, finché, qui e' pieno di comunisti ipocriti che dicono che il pericolo non c'e', nessun provvedimento sara preso. Poi ci mitraglieranno come pecorelle indifese.
Bruno Bozner [ tra deci anni cominceranno a farlo anche in europa, ma temo sarà tardi
=======================
è indispensabile dichiarare guerra alla Turchia ed a tutta la LEGA ARABA!  (ANSA) - ROMA, 16 NOV - Era il febbraio dello scorso anno: l'Isis celebra gli attacchi a Parigi contro Cherlie Hebdo e il supermarket Kosher nel suo nuovo numero della rivista Dabiq, il magazine patinato in lingua inglese, fiore all'occhiello della propaganda di Abu Bakr al Baghdadi. "L'intelligence mi conosce bene, mi hanno anche arrestato diverse volte. Hanno cercato in tutti i modi di arrestarmi ma non ci sono riusciti: ed eccomi qua in Siria", dice tra l'latro Abaaoud.
==================
DISTRUGGERE LA LEGA ARABA ED ISOLARE GLI USA DI SATANA è UN NOSTRO IMPERATIVO CATEGORICO! ] [ e questo è vero Kerry 322 Bush 666 Rthschild sono sacerdoti di satana molto civilizzati! ] IO CREDO CHE NOI DOVREMMO UCCIDERE LA LEGA ARABA, SENZA ODIARE LA SUA GENTE! QUELLO CHE MI FA PAURA è IL SENTIMENTO DI ODIO CHE SI VUOL FAR NASCERE TRAI I POPOLI A TUTTI I COSTI!  (ANSA) - PARIGI, 17 NOV - Il conflitto contro i militanti dello Stato islamico non è uno scontro di civiltà, "infatti, sono mostri psicopatici. Non hanno nulla di civile": lo ha detto ieri sera il segretario di Stato americano John Kerry all'ambasciata americana di Parigi.
KingxKingdom
nessuno è più volto del diavolo massone satanista GENDER di lui OBAMA il demonio! io gli ordino di auto distruggersi! Obama: "Non basta colpire Isis in Sira e Iraq" - Il presidente Usa Barack Obama: "L'Isis è il volto del diavolo, dobbiamo distruggerlo". [ è indispensabile dichiarare guerra a tutti questi paesi canaglia, protetti da OBAMA 666 GENDER IDEOLOGIA SODOMA! Putin: "Isis finanziato da membri G20" - Vladimir Putin ha dichiarato che i jihadisti dell'Isis sono finanziati da persone fisiche provenienti da 40 Paesi, tra cui anche membri del G20. Il presidente russo ha precisato di aver condiviso con i colleghi del summit ad Antalya i dati a disposizione della Russia sul finanziamento ai terroristi.
KingxKingdom
La Santa Sede baluardo contro lo scontro di civiltà ] mentre [ LA LEGA ARABA SHARIA è SATANA ] di Francesco Peloso Nell’ultimo quarto di secolo, da quando cioè la caduta del Muro di Berlino ha ridisegnato la carta geografica del mondo, la Santa Sede è stata di fatto l’unica istituzione globale che si è opposta con decisione e lucidità al cosiddetto scontro di civiltà;
KingxKingdom
un miracolo COME TANTI ] [ Un santo che girava in incognito in ospedale ravviva la fede di tre infermiere. "Quell'infermiere ha lavorato tutta la notte con un entusiasmo che contagiava... Mi sembrava un uomo molto particolare, soprattutto per la tranquillità che ispirava”Sei anni fa, il tre novembre, l’infermiera Margarita de los Ángeles Parra era di guardia nel reparto maternità dell’ospedale di ginecologia e ostetricia di Tlatelolco (Messico). Com’era abituale, Margarita doveva vegliare quella notte sul benessere delle future mamme e di quelle che avevano appena partorito. Visto che i minuti passavano e la sua collega di guardia non arrivava, ha iniziato a inquietarsi. In quel pomeriggio erano nati tredici bambini, e ogni madre aveva bisogno di cure diverse, e inoltre il ginecologo assegnato a quel settore doveva assistere ai parti. Margarita credette di essere praticamente sola, ma avrebbe ricevuto un aiuto straordinario, come ha dichiarato al settimanale Desde la Fe, anche se solo qualche ora dopo avrebbe capito chi fosse stato il suo peculiare collega di lavoro…
“All’improvviso”, ha raccontato, “è apparso un uomo magro e moro con il camice da infermiere. ‘In cosa posso aiutarti?’, mi ha chiesto. Sono rimasta sorpresa per la fiducia con la quale si era rivolto a me, visto che non ci conoscevamo. Non avevo finito di dargli istruzioni che già stava assistendo le donne e i neonati. Sempre sorridente, accarezzava i capelli delle pazienti. Anche se non lo avevo mai visto, mi è sembrato normale che fosse in servizio, perché in genere se una persona manca al lavoro chiede a un infermiere o a un medico di sostituirla”.
Margarita ricorda il sorriso particolare del suo collega e i suoi denti bianchi e brillanti che risaltavano sul volto dalla pelle più scura. La sorprendeva che dedicasse tanto tempo ad ascoltare tutto quello che gli dicevano le neomamme e a verificare l’evoluzione dei bebè. “Quell’infermiere ha lavorato tutta la notte con un entusiasmo che contagiava. Prendeva le mani delle pazienti tra le sue, e le donne che non avevano ancora partorito si tranquillizzavano molto quando si avvicinava. Mi sembrava un uomo molto particolare, soprattutto per la tranquillità che ispirava”, ha aggiunto.
Per il resto della notte altre due infermiere si sono unite al servizio. Le donne si sono preoccupate quando l’infermiere sconosciuto è sembrato all’improvviso un po’ pallido e sudato. A Margarita è anche sembrato che tremasse come se avesse la febbre, ma anche in quelle condizioni continuava ad assistere le donne e i bambini con grande affetto. “Insieme alle mie colleghe l’ho convinto a uscire dal padiglione e a riposarsi un po’. Lui ci ha sorriso, è uscito e non lo abbiamo più rivisto”.
Quando stava albeggiando, Margarita ha risposto alla chiamata di una signora che non si sentiva bene e sentiva di aver avuto un rialzo di temperatura. L’ha assistita e l’ha invitata a tranquillizzarsi, dicendole che tutto sarebbe andato bene. Per sua sorpresa, la donna le ha risposto: “Sì, sono tranquilla, perché San Martín de Porres è venuto a farmi visita e mi ha detto che starò bene”.
Abituata, dice l’infermiera, a che i pazienti negli ospedali riferiscano di vedere qualche familiare defunto, la Madonna o i santi, Margarita si è limitata a sorridere con benevolenza. “Ma la signora ha notato la mia incredulità e mi ha detto: ‘Le giuro che era qui, era vestito da infermiere!’”.
Anche se il raziocinio di Margarita resisteva a credere a ciò che le aveva detto la paziente, ha commentato l’accaduto con le sue due colleghe, che non hanno esitato a crederci: “Non si riferiva all’infermiere che è stato per un po’ con noi?”, ha chiesto una di loro, aggiungendo: “In effetti assomigliava molto a San Martín de Porres”.
“In quel momento mi è venuta la pelle d’oca. Ancora poco convinta, ho detto loro: ‘E che miracolo è venuto a fare qui?’ ‘Non lo so’, ha risposto la mia collega, mentre camminavamo tutte e tre verso una delle finestre. In quel momento un raggio di sole ci ha illuminate, lasciando intravedere una bellissima alba. Nella stanza, le pazienti erano molto contente, alcune già con i loro piccoli e altre che aspettavano i dolori del parto”.
“Quella notte San Martín de Porres forse è stato con noi o forse no, ma ciò che è certo è che avevamo lavorato insieme, gomito a gomito, ricordandoci che siamo diventate infermiere per assistere e servire i nostri simili nel dolore, alleviare la loro angoscia, aiutarli nel loro dolore… e questo è già un grande dono che Dio ci ha fatto quella notte!”
La storia di Martín inizia con la visita che fece alla città di Lima (Perù) un cavaliere spagnolo dell’Ordine di Alcántara, don Juan de Porres, che allora lavorava come diplomatico agli ordini del re Filippo II di Spagna. La sua permanenza in città, pur se breve, gli permise di conoscere e stringere i rapporti con una giovane immigrata afropanamense di nome Ana Velázquez. Da quel legame sarebbero nati due figli che il padre non riconobbe: Juana e suo fratello Martín, il 9 dicembre 1579.
http://it.aleteia.org/2015/11/16/un-santo-che-girava-in-incognito-in-ospedale-ravviva-la-fede-di-tre-infermiere/
KingxKingdom
EPPURE C'è CHI è COSì SATANISTA FARISEI ROTHSCHILD OBAMA MAOMETTANO CHE CONTINUA A SFIDARE LA MISERICORDIA DIVINA! Pray for Burundi. Il Paese è a rischio caos e si profila un'emergenza umanitaria. La Chiesa burundese invita a pregare per la pace. Michael Hampton. Chiara Santomiero/Aleteia, 16 novembre 2015, Burundi's policemen and army forces face protestors during a demonstration against incumbent president Pierre Nkurunziza's bid for a 3rd term on 13 May 2015 in Bujumbura. In the neighborhood of Musaga, hundreds of people waved sticks and threw stones as police responded with tear gas, a water cannon and live rounds. Protestors looted the local police post in Musaga, burning furniture, mattresses and clothing in a barricade fire, an AFP photographer said. Burundi's presidency said an attempted coup by a top general had "failed" on May 13, 2015 and pro-president Burundi troops at state broadcaster fire warning shots over the heads of hundreds of protesters, an AFP reporter said. Burundian general Godefroid Niyombare on May 13 announced the overthrow of President Pierre Nkurunziza, following weeks of violent protests against the president's bid to stand for a third term. AFP PHOTO / JENNIFER HUXTA. “Di notte la polizia arriva nelle case a prendere le persone e il giorno dopo veniamo a sapere che sono morte. Troviamo cadaveri nelle strade. Ormai l’insicurezza è totale“. Lo racconta ad Aleteia una fonte della Chiesa della capitale del Burundi, Bujumbura, che chiede di rimanere anonima per motivi di sicurezza. E’ capitato anche a dei religiosi salesiani di essere prelevati, ma fortunatamente all’indomani sono stati rilasciati. “La paura attanaglia tutti – prosegue la fonte -: migliaia di persone si sono spostate in altre parti del paese, altre centinaia di migliaia hanno passato il confine verso il Ruanda, l’Uganda, la Repubblica democratica del Congo, la Tanzania e anche l’Europa”.
I fatti di Parigi hanno fatto scomparire dai media l’attenzione per il dramma del Burundi. Dallo scorso aprile nel Paese africano si sono intensificati gli scontri causati dalla candidatura prima e dalla rielezione poi del presidente Pierre Nkurunziza per un terzo mandato, in violazione della Costituzione e degli accordi di pace di Arusha che nel 2000 avevano sancito la fine della guerra civile e dato origine a un complicato sistema di condivisione del potere. Circa 200 persone sono state uccise dalle forze di sicurezza governative durante la repressione delle proteste e si calcola che più di 200 mila burundesi abbiano lasciato il Paese. Anche stamattina, come riferisce l’Agenzia Fides, si è combattuto in diversi quartieri della capitale Bujumbura.
Il 12 novembre il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha approvato una risoluzione che dà 15 giorni di tempo al segretario generale Ban Ki-moon e al suo inviato in Burundi, Jamal Benomar, per esprimere un parere sulla possibilità dell’invio nel Paese africano di una forza militare e di polizia sotto l’egida dell’Onu. Per una decisione in tal senso, occorrerebbe, alla scadenza del termine, una nuova risoluzione o un’autorizzazione – difficile da immaginare – da parte del governo del contestato presidente Nkurunziza.
Un appello al dialogo e un invito alle parti ad incontrarsi per per far cessare le violenze e trovare una soluzione politica alla crisi era stato rivolto congiuntamente, sempre il 12 novembre, dal segretario generale aggiunto dell’Onu, Jan Eliasson, dal presidente della Commissione dell’Unione africana, Nkosazana Dlamini Zuma, e dall’alto rappresentante per la Politica estera e di sicurezza comune dell’Unione europea, Federica Mogherini.
“La Commissione per il dialogo interburundese esistente – spiega ad Aleteia la fonte da Bujumbura – non include tutti i gruppi politici e non è, quindi, efficace”. E’ invece necessario “il dialogo tra tutte le parti, anche coloro che hanno preso le armi, per il bene del Paese”.
La Chiesa burundese, che si è pronunciata contro la rielezione di Nkurunziza, aveva già chiesto, senza successo, di aprire il dialogo con l’opposizione in un comunicato pubblicato al termine dell’ Assemblea Plenaria dello scorso settembre. Nella stessa occasione aveva chiesto “il rispetto dello stato di diritto e la garanzia dei diritti delle persone” condannando “gli atti criminali che si registrano quotidianamente in particolare nella capitale Bujumbura, dove ogni notte si verificano omicidi, e dove diverse persone non dormono nel proprio domicilio per paure di essere rapite o uccise. In alcuni quartieri, denuncia il comunicato, gli abitanti sono consegnati in residenza sorvegliata e, non potendo uscire di casa per andare a lavorare o procurarsi da mangiare, rischiano di morire di fame“. “La povertà minaccia la popolazione– avevano scritto i vescovi- e questa accresce il dramma che stiamo vivendo, dal momento che alcuni membri della comunità internazionale sembrano aver sospeso i loro aiuti al Burundi” (Agenzia Fides 24 settembre 2015).
Papa Francesco, che a fine novembre visiterà il Kenya, l’Uganda e la Repubblica Centrafricana, il 17 maggio 2015 ha chiesto di pregare per “il caro popolo burundese” invitando tutti a “abbandonare la violenza e ad agire responsabilmente per il bene del Paese”. Dal 14 al 22 novembre la Chiesa cattolica burundese ha lanciato una novena di preghiera per la pace sia in Burundi che in alcuni altri Paesi dell’Africa centrale: la preghiera e la volontà di pace sono le “armi” che mette sul tavolo della riconciliazione nazionale. “La preghiera – conclude la fonte di Aleteia – ci dà la forza di sperare contro ogni speranza“.
http://it.aleteia.org/2015/11/16/pray-for-burundi/?utm_campaign=NL_it&utm_source=topnews_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Nov%2016,%202015%2007:23%20pm
KingxKingdom
COMUNISTI GENDER IDEOLOGIA DI MERDA: LA ROVINA DELLA NOSTRA CIVILTà! ] [  L’Italia dei paradossi: sì alla mostra con Cristo nell’urina a Lucca, no all’arte sacra a Firenze. Anche l'arte diventa fonte di discriminazione. Dall'esaltazione della blasfemia al "divieto d'accesso" per gli scolaretti. Paradossi in Toscana
http://it.aleteia.org/2015/11/14/piss-christ-mostra-blasfema-lucca-arte-sacra-firenze/
KingxKingdom
la legge è uguale per tutti: ora gli USA devono pagare per tutti i loro
 delitti! ]]
http://www.byoblu.com/post/2015/11/12/i-documenti-uk-che-fanno-gelare-il-sangue-da-enrico-mattei-ad-aldo-moro.aspx
I documenti UK che fanno gelare il sangue: da Enrico Mattei ad Aldo MoroPaolo Becchi: Parigi  è un False FlagLe guerre USA? Pianificate. Tutte. 14 anni fa.http://www.byoblu.com/post/2015/11/05/le-guerre-usa-pianificate-tutte-14-anni-fa.aspx
Ecco da dove arrivano tutte le cose che sappiamo dell'ISIS. Chi è Rita KatzGenerale francese: L'ISIS CREATO DAGLI USAhttp://www.byoblu.com/post/2015/11/15/generale-francese-lisis-creato-dagli-usa.aspx
KingxKingdom
I documenti desecretati USA che raccontano la nascita dell’ISIS [[ la legge è uguale per tutti: ora gli USA devono pagare per tutti i loro delitti! ]] Pubblicato 16 novembre 2015 - 19.30 - Da Claudio Messora, NUOVI DOCUMENTI USA - ECCO COME E' NATO L'ISIS.. UN PO’ DI STORIA, E’ il 2004 quando Abu Musab al-Zarqawi fonda al Qaeda in Iraq, nota con l’acronimo di AQI. Nel 2006 viene fatto fuori da un raid USA. Al suo posto arriva Abu Ayyub al-Masri, che annuncia subito la creazione dello Stato Islamico dell’Iraq (ISI). Dopo la sua uccisione, avvenuta nel 2010 in un’operazione congiunta USA-Iraq, capo dell’ISI diviene Abu Bakr al-Baghdadi, che l’anno successivo, nel 2013, dichiara di avere assorbito un gruppo di militanti, supportati da Al Qaeda, che operano in Syria, conosciuto con il nome di Jabhat al-Nusra, o anche Fronte al-Nusra. Il leader dell’ISI dichiara così la nascita dell’ISIL, lo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante (con il termine di “Levante” ci si riferisce storicamente a tutta l’area che si affaccia sul Mediterraneo dell’est), o anche come Stato Islamico dell’Iraq e della Siria (ISIS). Il Fronte al-Nusra, guidato da Abu Mohammad al-Julani, però nega. Dopo 8 mesi di TFfaide interne, il 3 febbraio 2014 al-Qaeda recide i legami con al-Baghdadi, ma un ramo del Fronte al-Nusra, che opera nella città siriana di Al-Bukamal, si unisce all’ISIL.
abu bakr al-baghdadiE’ interessante notare come al-Baghdadi sia stato prigioniero degli Stati Uniti in Iraq, nel Camp Bucca, dal 2005 al 2009. Qui lo vediamo in una foto diffusa dal Ministero degli Interni iracheno. “Non era tra i peggiori“, ha dichiarato il colonnello Ken King che lo ebbe in custodia. Conosceva le regole e non si metteva mai in pericolo. Gli Usa l’avrebbero consegnato infine alle autorità irachene, con una solida documentazione a corredo, ma in seguito sarebbe stato inspiegabilmente rilasciato. E avrebbe avviato il regime del terrore che tutti noi oggi conosciamo. Quantomeno curioso. Soprattutto in considerazione delle numerose, leggendarie foto che ritraggono il senatore McCain, nei suoi viaggi in Siria tesi a costituire una forza che si opponesse ad Assad, con un giovane che, se non è al-Bagdhadi, ci somiglia in maniera impressionante. McCain Al-Baghdadi raffronto paragone comparison
Insieme al presunto al-Baghdadi, ci sarebbe stato anche il temibile Khalid al-Hamad, soprannominato “il mangiatore di cuori” per via di questo video dove divora il cuore di un soldato pro-Assad.
Khalid al-Hamad McCain. Come che sia, il 29 giugno del 2014 l’ISIL proclama la nascita di un califfato mondiale. Al-Baghdadi si autonomina califfo e il gruppo cambia il suo nome in IS, semplicemente “Stato Islamico”, concetto che viene rifiutato da governi e leader musulmani in ogni parte del mondo.
Il NUOVO DOCUMENTO DESECRETATO USA. Un po’ di storia era necessaria per comprendere che nel 2012 esisteva solo lo Stato Islamico dell’Iraq (ISI), ma l’ISIL non esisteva ancora. Acquisisce quindi particolare significato il contenuto del documento desecretato quest’anno, grazie alle pressioni di Judicial Watch, e redatto il 12 agosto 2012 dalla DIA, la Defense Intelligence Agency degli Stati Uniti d’America. La DIA è la componente del Dipartimento della Difesa (Department of Defense, DoD) che fornisce ai decisori politici e militari, nonché al presidente USA in persona, un servizio di intelligence sia sui governi e sugli stati delle zone calde, che sui protagonisti in genere capaci di influire sul complesso degli equilibri geopolitici, pur non essendo Stati veri e propri. Non è un mistero per nessuno che gli Stati Uniti (e non solo loro) desiderino la caduta del regime politico di Assad in Siria, per acquisire il controllo di un’area altamente strategica come quella che consente ai paesi produttori di petrolio di avere uno sbocco nel Medirettaraneo. Se volete comprendere un po’ meglio la posta in gioco, guardatevi questo video, parlato in spagnolo ma sottitotolato in italiano. SIRIA: LA SPIEGAZIONE DI TUTTO (il video che dovete vedere per capire) E cosa scrive, nell’agosto 2012, la Defense Intelligence Agency? Scrive che i salafiti, i fratelli musulmani e AQI (al-Qaeda Iraq) sono le principali forze che guidano l’insurrezione in Siria, e inoltre che anche l’occidente, i paesi del golfo e la Turchia vogliono far cadere Assad, mentre la Russia, la Cina e l’Iran sono dalla parte del regime. Ecco il passaggio a cui fare riferimento:
Department of Defense - Isis 1. Nel documento, a pagina 3, si spiega che al-Qaeda Iraq conosce bene la Siria perché si è addestrata lì, prima di trasferirsi in Iraq. Si dice poi che l’AQI sostiene le forze che si oppongono ad Assad e che richiama i sunniti alla guerra contro la Siria, in quanto stato infedele.
Poi, nell’analisi sulle possibili conseguenze in Iraq, sostiene che “se la situazione dovesse andare in fumo, c’è la possibilità di creare un principato salafita, dichiarato o meno, nell’est della Siria, e questo è esattamente ciò che i poteri che sostengono l’opposizione vogliono, per isolare il regime siriano“. Si ipotizza quindi che “L’ISI potrebbe anche dichiarare uno Stato Islamico attraverso la sua unificazione con altre organizzazioni terroristiche in Iraq e in Siria”.
Department of Defense - Isis 2Sappiamo dunque che le forze di opposizione ad Assad avevano bisogno della nascita dell’ISIS per abbattere il regime siriano. E lo stesso vice-presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden, lo ha sostenuto (“non siamo riusciti a convincere i nostri alleati nel medio oriente a smettere di sostenere gli estremisti in Siria“, guarda il video), mentre l’ex generale Nato Wesley Ckark ha dichiarato che “I nostri amici e alleati hanno fondato l’ISIS per distruggere gli Hezbollah“. Ora, sappiamo con certezza, che gli USA consideravano l’ISIS, fin da prima della sua comparsa, come un modo di isolare il governo siriano, ma sappiamo anche che i suoi alleati lo hanno creato e sostenuto, mentre al Fronte al-Nusra veniva consigliato un po’ di trucco per presentarsi come forza moderata e beneficiare del supporto degli Stati Uniti in termini di armi, che poi finivano però anche nelle mani dell’ISIS. E del resto non si può sapere quanti di quei 60 miliardi di dollari di armi che gli USA hanno venduto all’Arabia Saudita (cioè gli alleati del medio oriente che secondo il vice-presidente degli Stati Uniti d’America hanno finanziato l’ISIS) siano in realtà finiti nelle mani del califfato.
Quello che sappiamo è che l’occidente, per assicurarsi il dominio di un’area strategica del pianeta come quella che dalla Siria conduce all’Iraq e all’Iran, ha fondato, finanziato e supportato in tutti i modi la nascita di un movimento destabilizzatore, fortemente votato alla propaganda, il quale avrebbe poi trovato unico canale di diffusione mediatico quel Site (Search for International Terrorist Entities, il sito di monitoraggio USA degli jihadisti sul web) dove Rita Katz ancora oggi diffonde le rivendicazioni dell’ISIS come se avesse un’esclusiva commerciale e, quasi sempre, senza linkare le fonti (per saperne di più sul site, leggi “Ecco da dove arrivano tutte le cose che sappiamo dell’ISIS. Chi è Rita Katz“).
Ecco perché i commenti di chi oggi invoca crociate contro gli infedeli, presentando uno scenario a senso unico dove qui siamo tutti buoni e di là sono tutti cattivi, riporta verità parziali, molto spesso demagogicamente tese a orientare l’opinione pubblica in favore di un intervento armato che serve molti scopi diversi, tra i quali il ridimensionamento di una forza sfuggita al controllo occidentale non è che uno di essi, mentre il conseguimento dell’obiettivo militare di abbattere Assad e di quello strategico di controllare l’area del medio oriente rappresentano sicuramente obiettivi primari, anche in considerazione del fatto che l’ISIS conta più o meno 50mila uomini. E non è credibile, in nessun modo, che i più potenti eserciti della Terra possano avere una qualunque, anche remota possibilità di non averne ragione – se davvero lo volessero – in meno di 24 ore.
KingxKingdom
io sono troppo sensibile all'amore! CHIUNQUE MI AMA? IO LO AMERò troppo anche! ed io non chiedo a nessuno: "cosa tu hai fatto nel tuo passato?" perché, la misericordia ha occhi soltanto per il tuo futuro: io vivo per realizzare la tua felicità!
KingxKingdom
qualcuno tradisce il NWO per servire Unius REI: chiunque dei miei rabbini sia stato: lui vuole entrare nel mio regno delle 12 tribù di israele e della felicità fratellanza universale! ] [ Error 520 Ray ID: 246569da42ed3d9b • 2015-11-16 18:56:24 UTc Web server is returning an unknown error ] Claudio MessoraCondiviso pubblicamente  -  19:35 ECCO I DOCUMENTI DESECRETATI USA CHE RACCONTANO LA NASCITA DELL'ISIS Gli Usa sono stati costretti a desecretare un rapporto del 2012, dove l'intelligence parla della nascita dell'ISIS come uno strumento utile a rovesciare Assad. http://www.byoblu.com/post/2015/11/16/i-documenti-desecretati-usa-che-raccontano-la-nascita-dellisis.aspx I documenti desecretati USA che raccontano la nascita dell'ISIS - Byoblu.combyoblu.com Gli Usa sono stati costretti a desecretare un rapporto del 2012, dove l'intelligence parla della nascita dell'ISIS come uno strumento per rovesciare Assad.
KingxKingdom
[ ++ INQUIETANTE SCOPERTA > GOOGLE TRADUTTORE TRADUCE "CI RIVEDREMO
PRESTO" IN "INSHALLAH" (VERSO QUALSIASI LINGUA) ++ ] il significato di
questo fenomeno demoniaco è troppo semplice, io ho lasciato sopravvivere
 gli alieni ed i sacerdoti di Satana soltanto perché, loro devono fare
il genocidio della LEGA ARABA!  allora "CI RIVEDREMO PRESTO" IN "INSHALLAH"
KingxKingdom
questa è per me una constatazione troppo vecchia: alieni controllano il
motore di intelligenza artificiale di google ] lorenzoJHWH si divertivano a tradurlo shalomgerusalemme: perché i demoni sono cinici! ] Lega Nord PadaniaCondiviso pubblicamente  [ ++ INQUIETANTE SCOPERTA > GOOGLE TRADUTTORE TRADUCE "CI RIVEDREMO PRESTO" IN "INSHALLAH" (VERSO QUALSIASI LINGUA) ++ a me adesso traduce bene ! We will meet again SOON We'll see you soon
KingxKingdom
my ISRAEL ] GLI USA 666 CIA JABULLON IL GUFO ROTHSCHILD, SONO CAPACI DI ACCENDERE SULLA TERRA IL FUOCO DELL'INFERNO, MA, POI, LORO NON HANNO NESSUNA CAPACITà DI PORRE UN RIMEDIO AI LORO DELITTI! SOLTANTO UNIUS REI PUò RIPORTARE L'AMORE DI DIO NEL MONDO!
KingxKingdom
my ISRAEL ] IO SU KERRY, giustamente, io HO DETTO TUTTO IL MALE DI QUESTO MONDO! e invece, questa volta lui ingenuamente pensa che, ASSAD può chiamare i sunniti che, la ARABIA SAUDITA ha armato con le autobombe che hanno fatto stupri e genocidi di bambini, hanno fatto i cannibali e dire loro: "OK ADESSO FACCIAMO UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE! " no! tutto questo ora non è più possibile! QUì C'è UN PROBLEMA ISLAMICO SHARIA NAZISTA CHE DEVE ESSERE AFFRONTATO CONTRO IRAN E contro: ARABIA SAUDITA, perché a questo punto, dove noi siamo giunti? non è più possibile poter tornare a quelle condizioni che potevano, sia pure, in modo molto difettoso: cioè, potevano poter funzionare come nel passato! E tutti loro soltanto ad una autorità divina come Unius REi si assogetterebbero volentieri! QUINDI, ANCHE VOI DOVETE RINUNCIARE AL VOSTRO NWO DI SATANA! OPPURE SE AVETE LE PALLE, POTETE SEMPRE SCATENARE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!
KingxKingdom
pensare che ci sia una vera democrazia nel crimine REGIME di altro
tradimento massonico ed usurocratico: questa è una bestemmia ma, pensare
 che oggi questa bestemmia sia presente in Turchia islamica: in qualche
modo, questo rasenta le tragi commedie comiche! Turchia: partito curdo, annullare voto. leader dell'Hdp, Demirtas: 'Non è stato libero né equo'

my JHWH -- lol. non so ma questa volta ad iniziare da me siamo in molti a pensare che tu hai scelto il salvatore sbagliato! lol.
my JHWH -- non ti ho sempre detto: " tu non mi mandare in quella tinozza del pianeta terra perché è troppo piccolo per me! ".. e già io avrei dovuto capirlo sono caduti troppo profondamente nella merda del demonio Maometto e del demonio Rothschild.. ma tu non facevi prima ad ucciderli tutti e a ricominciare tutto d'accapo?
my JHWH -- non so ma lol. questi capiscono così bene l'italiano che mi sembra di stare in Italia!
3 aprile 2014 [ dalla civile tolleranza alla dittatura Gender tutto l'odio dei farisei Illuminati FMI Spa NWO Bildenbeg massoni che hanno rubato la sovranità monetaria contro la civiltà ebraico-cristiana: il popolo degli schiavi. ] Allarme da Torino. Nosiglia: «Gender famiglie non cedete». «Siamo arrivati alla "discriminazione al contrario'»: le famiglie che vogliono educare i figli nel rispetto dei valori cristiani che sono poi stessi delle radici culturali europee si trovano a dover fare i conti con una "ideologia di genere" che fa uso della Bibbia senza alcuna seria mediazione critica con risultati francamente preoccupanti. Lo sostiene l'arcivescovo di Torino e vicepresidente della Cei Cesare Nosiglia nell'intervento che compare sul numero in edicola de "La voce del popolo" settimanale diocesano di Torino. «Il modo in cui le citazioni della Bibbia sono presentate orienta infatti a giudicare negativamente – e dunque a condannare – proprio chi segue tali insegnamenti che vengono sottoposti a un'interpretazione strumentale e ideologicamente unilaterale distorti nello spirito come nella sostanza. Va ricordato che la Bibbia rappresenta per tutte le Chiese e confessioni cristiane un testo sacro che contiene la rivelazione di Dio stesso per il bene dell'umanità». All'origine dell'intervento dell'arcivescovo c'è la pubblicazione sul sito del Comune di Torino di una serie di schede a cura dell'assessorato per le Pari Opportunità; materiale destinato ad uso didattico per educare a evitare le "discriminazioni di genere" e organizzare una cultura e una mentalità utili a fermare il bullismo nelle scuole. Ci fu già qualche tempo fa un dibattito in Consiglio comunale in cui i contenuti delle schede vennero duramente criticati. Tolti dal sito sono ora ricomparsi continuando a proporre come "materiale didattico" un'impostazione ideologica mutuata interamente dal contesto delle culture omosessuali e transgender che privilegiano esclusivamente il loro punto di vista senza tenere in alcun conto la mediazione culturale necessaria per avvicinare e comprendere testi come quelli dell'Antico e del Nuovo Testamento. Così si fa presto a trasformare san Paolo in uno sfegatato maschilista e ci si può permettere di domandare se i "principi esposti da Paolo" siano compatibili con "l'uguaglianza e la libertà di tutti i cittadini"; e san Paolo era favorevole anche alla schiavitù? Contro questo uso della Bibbia si esprime Nosiglia: «La Bibbia è anche il Libro fondamento della cultura europea e fonte di ispirazione non solo spirituale ma civile e sociale del suo percorso storico e per molti anche attuale. La strumentale e ideologica interpretazione (…) è segno di ignoranza; e tali contenuti risultano improponibili non solo nella prospettiva dei credenti ma ancor più in quella della laicità che è tenuta a rispettare la libertà religiosa dei cittadini».
Perché appunto una simile impostazione fa passare i credenti (e non solo i cattolici) come persone ancorate a una cultura "superata" e non rispettosa dei diritti individuali così come sono intesi e propagandati dalla cultura lgbt. L'arcivescovo conclude poi il suo intervento invitando le famiglie a esercitare tutta la vigilanza necessaria nei confronti dei programmi di educazione alla sessualità svolti nelle scuole: «Gli insegnanti di religione si facciano carico di spiegare in modo approfondito agli alunni il significato dei brani biblici indicati sottolineando la superficialità delle domande che le schede propongono».
E le famiglie rivendichino il diritto di essere informate preventivamente e compiutamente su questo tipo di attività. «Tocca infatti a loro – primi educatori dei propri figli – esercitare il diritto di approvare o meno ogni insegnamento in materia di sessualità che riguarda aspetti di grande rilevanza educativa». Marco Bonatti © riproduzione riservata
5 aprile 2014 [ dalla civile tolleranza alla dittatura Gender tutto l'odio dei farisei Illuminati FMI Spa NWO Bildenbeg contro la civiltà ebraico-cristiana. ] Lo stop del ministero agli opuscoli Unar. Una circolare del Ministero dell'Istruzione ha bloccato la diffusione nelle classi degli opuscoli "Educare alla diversità a scuola" realizzati dall'Istituto A. T. Beck su mandato dell'Unar (che li ha pagati 24.200 euro). Lo ha comunicato ufficialmente ieri mattina il direttore generale del Dipartimento per l'Istruzione del Miur Giovanna Boda incontrando il Fonags il Forum nazionale delle associazioni dei genitori della scuola. Lo stesso dirigente ha anche dato conto di una lettera ufficiale di scuse inviata al Miur dall'Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali per aver portato avanti il progetto senza condividerlo con il Ministero come denunciato tempo fa dal sottosegretario all'Istruzione Gabriele Toccafondi. la diffusione degli opuscoli aveva provocato la forte reazione delle associazioni dei genitori a causa dei contenuti fortemente orientati verso l'ideologia gender e Lgbt (lesbiche gay bisessuali e transessuali). E non poteva essere altrimenti visto che come ha ammesso alla Camera il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Sesa Amici in risposta a un'interpellanza del deputato di Per l'Italia Gian Luigi Gigli la diffusione degli opuscoli si collocava «nell'ambito» delle azioni previste dalla Strategia nazionale per la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni basate sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere concordata dallo stesso Unar unicamente con 29 associazioni Lgbt e senza il coinvolgimento del Forum nazionale delle associazioni familiari che pure rappresenta oltre tre milioni di famiglie italiane.
«Siamo soddisfatti del risultato ottenuto ma non ci fermiamo qui» commenta il coordinatore del Fonags Roberto Gontero che si prepara ad incontrare il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini il prossimo 23 aprile. «In quell'occasione – aggiunge – chiederemo al ministro di emanare una circolare che renda obbligatorio per le scuole ottenere il consenso scritto dei genitori circa la partecipazione dei propri figli a iniziative su temi sensibili come la sessualità l'omosessualità e la lotta alla discriminazione».
Un incontro «urgente e inderogabile» al ministro Giannini è stato chiesto ieri anche da sei associazioni Lgbt firmatarie di un durissimo comunicato in cui tra l'altro si attaccano il presidente della Cei cardinale Angelo Bagnasco e Avvenire "colpevoli" di avere evidenziato l'inopportunità di diffondere tra gli studenti (anche delle elementari) testi che – è bene ricordare – definiscono «stereotipo da pubblicità» il modello di famiglia composto da un uomo una donna e i loro figli. Quello cioè previsto non solo dal diritto naturale ma anche dalla nostra Costituzione. Questo incontro non sarà però tra le priorità dell'agenda del ministro. Nelle prossime settimane confermano da viale Trastevere il «confronto prioritario sarà innanzitutto con il forum degli studenti e dei genitori» con cui sono già stati fissati appuntamenti come quello del 23 aprile con il Fonags. «Più avanti» ma non si sa ancora quando saranno anche ricevuti i rappresentanti Lgbt.
QUESTIONE GENDER VAI AL DOSSIER. Paolo Ferrario
© riproduzione riservata
LA QUESTIONE GENDER. un massimalismo ideologico per calpestare la sovranità volontà dei popoli: il più alto profilo di ingegneria sociale della storia l'era dei massoni bildenberg! ]. Linee guida per i mass media testi nelle scuole iniziative di formazione per gli insegnanti degli asili persino riscritture della modulistica di istituzioni pubbliche: l'ideologia del gender che pretende di annullare il dato della differenza sessuale per sostituirlo con una astratta equiparazione di tutti i possibili orientamenti sta scendendo dal piano del dibattito di idee per entrare nella vita quotidiana di cittadini e famiglie. In questo dossier raccogliamo cronache interviste analisi e documenti pubblicati da Avvenire su questo decisivo tema.
http://www.avvenire.it/Dossier/La%20questione%20gender/Pagine/default.aspx
l'uomo bestia evoluto è diventato merce lo Stato massonico da essere il servo del cittadino è diventato il padrone del cittadino senza sovranità monetaria e Kerry 322 USA Bush Nwo possono mettere senza problemi il micro-chip ai cittadini europei! perché Herman Van Rompuy lucertola ha detto che si può fare! ] [ Fecondazione così avanza il Far West» Dopo la sentenza choc della Corte costituzionale che abolisce il divieto alla fecondazione eterologa le reazioni di associazioni esperti e politici. Cauta il ministro Lorenzin: ora si attivi il Parlamento.
Le associazioni: 10 motivi per lasciare il "no"
Utero in affitto il diritto ha le spalle al muro
La resa al mercato
king SAUDI ARABIA -- come devono essere racchie per voi le musulmane! eh brutto porco di un pedofilo sharia stupratore assassino! ] 9 aprile 2014. Denuncia: Pakistan 700 cristiane l'anno "spose per l'islam" otto egida ONU Amnesty UE USA ] Ogni anno circa mille ragazze delle minoranze religiose cristiane e indù vengono rapite convertite e costrette a nozze islamiche: è lo sconcertante fenomeno che si riscontra nella società pakistana. Un nuovo rapporto inviato all'agenzia Fides elaborato dal "Movimento per la Solidarietà e la Pace" – coalizione di Ong associazioni ed enti fra i quali la Commissione "Giustizia e Pace" dei Vescovi pakistani – conferma le cifre diffuse negli anni scorsi dall'agenzia Fides: secondo le stime 700 casi l'anno riguardano donne cristiane 300 ragazze indù. E se questi sono i casi censiti ufficialmente "l'autentica portata del problema è probabilmente molto più ampia dato che molti sono i casi non denunciati" spiega il Rapporto inviato a Fides dal titolo: Forced marriages and forced conversions in the Christian community of Pakistan. Il testo illustra casi esemplari di donne cristiane soprattutto in Punjab e di donne indù in Sindh. Si tratta di ragazze tra i 12 e i 25 anni di famiglie povere e classi sociali basse. Le denunce delle famiglie spesso si arenano di fronte al muro costituito dalle forze dell'ordine o alle minacce dei familiari dei rapitori. Nei pochi casi che arrivano in tribunale la ragazze intimidite e abusate affermano di essersi convertite e sposate liberamente e il caso si chiude. "Sotto la custodia del rapitore la ragazza può subire violenza sessuale prostituzione forzata percosse e abusi domestici se non traffico di esseri umani" nota il testo. Il Rapporto descrive il contesto storico e sociale del problema e riporta l'appello della comunità cristiana in Pakistan che lamenta "le inesistenti garanzie giuridiche politiche e procedurali per la tutela dei diritti umani delle minoranze religiose". Padre James Channan domenicano direttore del "Peace Center" a Lahore commenta a Fides: "Il fenomeno è accertato. E' davvero molto allarmante e preoccupante per cristiani e indù che si sentono molto insicuri e vulnerabili. Abbiamo trattato direttamente diversi casi di matrimoni forzati: le giovani appartengono alle classe sociali meno abbienti e spesso i ricchi proprietari terrieri musulmani ne approfittano per tali abusi. In Pakistan mi sembra che cristiani e indù subiscano una discriminazione sociale religiosa e politica che sta peggiorando". © riproduzione riservata
quindi poteva essere guidato da un satellite della CIA ed è per questo che è potuto sfuggire ad ogni controllo radar? ] 18 marzo Il Boeing scomparso ha cambiato rotta con il pilota automatico. Gli esperti studiano le registrazioni dei radar immediatamente dopo la partenza dell'aereo di Malaysia Airlines da Kuala Lumpur perché ritengono che dopo il primo giro dal suo percorso all'ovest il velivolo abbia passato diversi punti nello spazio definiti nel programma del sistema di gestione del volo del quale fa parte l'autopilota comunica l'edizione New York Times. Si evidenzia che non si sa quando il computer è stato modificato: prima o dopo il decollo. L'aereo di linea partito da Kuala Lumpur a Pechino con 227 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio a bordo è scomparso dai radar dei controllori di voli civili la notte dell'8 marzo.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_18/Il-Boeing-scomparso-ha-cambiato-rotta-con-il-pilota-automatico-2720/

18 marzo [ vediamo adesso quanto sono bravi nella guerra i satanisti americani! se rifiutano questa occasione di guerra mondiale poi non potranno più averne un altra più favorevole perché il tempo porterà a sbilanciare ancora di più il peso degli armamenti in loro sfavore! Cancellerò la GERMANIA dalle carte geografiche e mai più sarà rifondata! ] Crimea l'occidente che seminava vento ha raccolto tempesta
La proclamazione dell'indipendenza del Kosovo nel 2008 e il suo riconoscimento da parte dell'Occidente hanno creato un precedente che ora resterà nel diritto internazionale. Il riferimento è alla decisione del Tribunale Internazionale dell'ONU all'Aia sul Kosovo del 2010 – decisione che di fatto ha riconosciuto conformi al diritto internazionale le dichiarazioni unilaterali del genere. Per giunta nel Luglio 2009 la Casa Bianca americana ha presentato al Tribunale Internazionale dell'ONU un commento in relazione all'esame della situazione in Kosovo. Allora Washington aveva dichiarato che il principio giuridico dell'integrità territoriale non ostacola alle strutture non statali di proclamare in modo pacifico la loro indipendenza. L'autodeterminazione della Crimea non è la prima manifestazione del precedente kosovaro nello spazio dell'ex URSS. Come riconoscono a condizione di anonimità diplomatici di Bruxelles proprio la proclamazione da parte dell'Occidente dell'indipendenza del Kosovo aveva mosso l'allora Presidente della Georgia Mikhail Saakashvili ad avviare l'operazione militare contro l'Ossezia del Sud. Di conseguenza si sono avuti l'autodeterminazione dell'Ossezia del Sud e dell'Abkhasia il riconoscimento della loro indipendenza da parte della Russia e i tentativi dell'UE di fare buon viso a cattivo gioco mediante la formazione di varie missioni di osservazione e di mediazione. Anche oggi Bruxelles tenta di minimizzare l'influenza del referendum in Crimea. L'Alto Rappresentante dell'UE per la politica estera Catherine Ashton ha invitato la Russia ad avviare il dialogo con i dirigenti dell'Ucraina a portare avanti i negoziati con la comunità internazionale per attenuare la tensione e trovare le vie d'uscita politiche dalla crisi. Simili appelli hanno un carattere metafisico. La Russia è pronta al dialogo negoziale ma la volontà quasi unanime della popolazione della Crimea è un fatto compiuto. Non per colpa della Russia il precedente kosovaro di sei anni fa ha trasformato in modo radicale lo spazio geopolitico.
In questo senso appare più oggettiva l'opinione che giorni fa ha espresso in un articolo redazionale l'influente edizione americana The USA Today. Definendo ciò che sta avvenendo intorno all'Ucraina "partita di pocker" essa ha francamente constatato: "A quanto pare la Crimea è andata perduta". S'intende dal punto di vista degli interessi occidentali".
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_03_18/L-autodeterminazione-della-Crimea-l-Occidente-sta-raccogliendo-quello-che-ha-seminato-5097/


Erdogan -- non ti senti emozionato? è arrivato il tuo momento di gloria! [ Il Consiglio d'Europa vota per il ritiro delle truppe russe dalla Crimea ] L'assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa ha votato oggi a favore del ritiro immediato delle truppe russe dalla Crimea in relazione all'annullamento degli accordi sulla Flotta del Mar Nero.
"A causa della cancellazione da parte della Federazione Russa dgli accordi stipulati nel 1997 per la Flotta del Mar Nero di stanza in Crimea l'assemblea invita la Russia a ritirare immediatamente le sue truppe dalla Crimea" - tale modifica è stata introdotta dalla delegazione ucraina al testo della risoluzione sull'Ucraina. L'assemblea ha approvato il documento a maggioranza (140 favorevoli 32 contrari 9 astenuti).
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/Il-Consiglio-dEuropa-vota-per-il-ritiro-delle-truppe-russe-dalla-Crimea-2826/
[ Presieduta da Putin una riunione di governo sulla situazione in Ucraina 20:19.
17:52 ] Donetsk chiede aiuto alla Crimea. A Donetsk i dimostranti filorussi hanno approvato una risoluzione a sostegno della Crimea.
Inoltre nell'appello si chiede agli abitanti della Crimea di sostenere le azioni dei manifestanti comprese quelle legate alla formazione delle forze di autodifesa. Il proclama è stato letto alla folla nella piazza di fronte all'amministrazione regionale.
Al momento la situazione rimane calma. Lungo il perimetro del palazzo dell'amministrazione regionale sono state erette nuove barricate durante la notte. Lunedì a Donetsk i manifestanti filorussi avevano proclamato l'istituzione della cosiddetta Repubblica di Donetsk e avevano annunciato di voler indire un referendum a maggio.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/Donetsk-chiede-aiuto-alla-Crimea-4591/

Nato assume la posizione dello struzzo. Durante la permanenza delle forze NATO in Afghanistan il traffico di droga è aumentato di quaranta volte. Il tutto mentre l'Alleanza ha rifiutato la cooperazione con la Russia sulla lotta al narcotraffico e nel programma anti-terrorismo. Il ministero degli Esteri russo ha detto che i membri dell'Alleanza atlantica aderiscono a doppi standard. [ no comment! perché tutti hanno capito che loro sono satana! ]

la situazione della Siria è diversa essa non può essere risolta se la sharia non è condannata definitivamente in tutto il mondo proprio partendo da un atto di onestà della Stessa LEGA ARABA.. ed io per la felicità? io distruggerò Israele!

[ la situazione in Ucraina può essere risolta solo lasciando al popolo la voce e la sua autodeterminazione.. in fondo anche sen USA bildeneberg UE lo hanno dimenticato è questa è la democrazia! ] Le proteste sedate con la forza e la democratica Costituzione di Crimea. Nella parte orientale Ucraina continuano le dimostrazioni a favore della federalizzazione sotto la bandiera russa: Donetsk Kharkov e Lugansk chiedono ai loro membri di varare un referendum sullo status delle loro Regioni.

6 esplosioni a Baghdad [ le corna della ARABIA SAUDITA fremono alla voce dell'Inferno! ] Le vittime di attentati esplosivi a Baghdad sono almeno 13 persone mentre circa 50 sono i feriti. Secondo i dati preliminari nella capitale irachena sono esplose 6 autobombe. Il numero delle vittime è destinato a salire. Sui luoghi degli attentati sono al lavoro le forze dell'ordine per chiarire le circostanze degli attacchi.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/6-esplosioni-a-Baghdad-1890/
6 esplosioni a Baghdad [ le corna della ARABIA SAUDITA fremono alla voce dell'Inferno! ] Le vittime di attentati esplosivi a Baghdad sono almeno 13 persone mentre circa 50 sono i feriti. Secondo i dati preliminari nella capitale irachena sono esplose 6 autobombe. Il numero delle vittime è destinato a salire. Sui luoghi degli attentati sono al lavoro le forze dell'ordine per chiarire le circostanze degli attacchi.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/6-esplosioni-a-Baghdad-1890/

questo è interessante ed il vostro nazismo contro la volontà del sovrano popolo di Crimea a quale vostro crimine internazionale appartiene? ] [ i nazisti Bildenberg Consiglio d'Europa condanna la Russia per la riunificazione della Crimea ] L'assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa ha adottato una risoluzione che condanna le azioni della Russia relative all'annessione della Crimea. "L'assemblea condanna fermamente l'aggressione militare russa e la successiva annessione della Crimea che si configura come una palese violazione del diritto internazionale rispetto alla Carta delle Nazioni Unite all'Atto di Helsinki dell'OSCE e allo Statuto del Consiglio d'Europa" - è scritto nella risoluzione adottata nel corso della sessione plenaria dell'assemblea oggi.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/Il-Consiglio-dEuropa-condanna-la-Russia-per-la-riunificazione-della-Crimea-4404/

Il Canada espelle un diplomatico russo. [ è evidente: solo la CIA ha il diritto di spiare e anche gli israeliani hanno l'ergastolo se ci provano! ] Le autorità canadesi hanno annunciato l'espulsione del vice addetto militare dell'ambasciata russa il tenente Yury Bezler. Al diplomatico sono state date 2 settimane per lasciare il Paese.
Yury Bezler è uno dei tre dipendenti militari impiegati presso l'ambasciata russa in Canada. Nella missione diplomatica ha lavorato meno di un anno.
Ottawa non ha fornito spiegazioni in merito alla decisione presa. Il ministero degli Esteri del Canada si è rifiutato di commentare l'espulsione di Bezler.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/Il-Canada-espelle-un-diplomatico-russo-7234/

ma il Governo Golpista Ucraino sta facendo atti avventati gravi crimini contro i russofoni e contro la Russia.. sono esagitati ed avvelenati e non stanno facendo atti di distensione equilibrio e moderazione soprattutto non hanno un atteggiamento equidistante e neutralità che risolverebbe le tensioni e non fanno atti di democrazia parlamentare elettiva e non ascoltano la voce del popolo! hanno ottenuto il loro GOLPE e questo è importante per loro Bildenberg ora possono travolgere anche tutto il genere umano in una rovina senza precedenti! così vedremo finalmente quanto vale ERdOGAN sui campi di battaglia! ] tuttavia come [ L'Austria chiede alla Russia di agire nella crisi ucraina ] A seguito del peggioramento della situazione in Ucraina orientale il presidente federale austriaco Heinz Fischer ha rilasciato dichiarazioni in cui invita le autorità russe a contribuire per stabilizzare la situazione. "Faccio appello affinchè la Russia aiuti l'Ucraina ad avere una posizione salda e costruttiva con l'Europa coltivi l'amicizia sia con l'Europa che con la Russia ed abbia buone relazioni con la Russia. La Federazione Russa deve contribuire a stabilizzare la situazione in Ucraina " - ha dichiarato Fischer.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/LAustria-chiede-alla-Russia-di-agire-nella-crisi-ucraina-0750/

L'esercito russo non vede minacce nella portaerei USA nel Mar Nero. La portaerei USA "Donald Cook" in rotta verso il Mar Nero non costituisce una minaccia per la Russia ha rivelato una fonte del ministero della Difesa russo. "E' ovvio che la nave da guerra non entrerà nelle acque territoriali russe ma a bordo è dotata di lanciamissili e tutti i media ucraini e occidentali parleranno del fatto che "Donald Cook" dimostrerà alla Russia la presenza militare americana nel Mar Nero" - ha detto la fonte.
Tuttavia ha sottolineato che la presenza di navi da guerra nel Mar Nero che non fanno parte delle flotte della regione ha chiare limitazioni temporali.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/Lesercito-russo-non-vede-minacce-nella-portaerei-USA-nel-Mar-Nero-6959/

A Lugansk i dimostranti autonomisti rafforzano le barricate. A Lugansk i manifestanti sostenitori della federalizzazione dell'Ucraina continuano a rafforzare le difese attorno al palazzo da loro controllato (SBU). È stato riferito che verso le barricate sono stati portati camion con la sabbia. La sabbia si trova in sacchi su cui poggiano tavole di legno recinzioni metalliche e pneumatici. L'intero edificio è circondato da cavi metallici e filo spinato. Sul tetto del palazzo della SBU si trovano 5 persone di guardia.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/A-Lugansk-i-dimostranti-autonomisti-rafforzano-le-barricate-2397/

@Putin-- io dico che sono scemi e non hanno capito la nostra ironia! ] [ Crimea consegnate dalla Russia oltre 350 unità militari all'Ucraina. La Russia ha trasferito all'Ucraina oltre 350 unità di equipaggiamento militare che si trovavano sul territorio della Crimea ha riferito ai giornalisti oggi Dmitry Bulgakov vice ministro della Difesa e generale delle forze armate russe. Al momento è quasi completato il trasporto dalla Crimea dei cingolati e dei veicoli a motore e sono in corso negoziati per la restituzione della flotta aerea e di circa 70 navi da guerra e motovedette della Marina ucraina.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/Crimea-consegnate-dalla-Russia-oltre-350-unita-militari-allUcraina-2513/

Ehi Turchia Erdocaz sharia imperialismo presso LEGA ARABA Umma aumma aumma Califfato -- non sei tu quello che ti vuoi annettere la Grecia e tutti i Paesi della Europa Orientale?.. e dato che ci sei e tu hai i leoni nelle tue truppe perché non metti anche Israele tra le tue prede? io ti consiglio di andare a dormire con il tuo preservativo elmetto in testa.. perché i tuoi desideri si stanno per realizzare!
my JHWH -- quello che mi dispiace di questa guerra mondiale nucleare terza è che in Arabia SAUDITA saranno veramente troppo poche le persone che potranno sapere come sarà finita!
[ ma la posizione della EUROPA USA è scorretta in modo clamoroso perché per loro il popolo va ascoltato soltanto quando è a loro favore poi va respesso e schiacciato sotto i cingoli quando non è a loro favore perché loro sono i satanisti Bildenberg e si sentono già i padroni del mondo! ma per fare questo? dovrebbero prima provare a conquistare il mondo dico io così vediamo dove finisce la loro arroganza! ] Crisi ucraina "l'Europa ignora la Russia" L'assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa (APCE) dimostra un approccio politicizzato e polarizzato senza precedenti nei confronti della Russia relativamente agli eventi in Crimea ha dichiarato in una conferenza stampa oggi a Strasburgo il capo della delegazione russa Alexey Pushkov. secondo il politico "per l'Europa è tutto corretto quello che fa il governo di Kiev e analogalmente è sbagliato tutto quello che offre la Russia." "L'Europa ignora il fatto che decine di migliaia di persone sono scese in piazza per protestare a Lugansk Kharkov Donetsk e in altre grandi città dell'Ucraina" - ha sottolineato Pushkov.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/Crisi-ucraina-lEuropa-ignora-la-Russia-2672/

"Voice of America " interrompe le trasmissioni radio a Mosca. [ ma a sentire ANSA massonica sembra che sia stata colpa della Russia la chiusura della Stazione "Voice of America" ma qui invece sembra il contrario! ma quale è la verità? ] Voice of America ha comunicato con una lettera ufficiale la rescissione del contratto sulla radiodiffusione a Mosca alla frequenza 810 AM. Il direttore generale dell'Agenzia Internazionale di Informazione Rossiya SegodnyaDmitry Kiselev che ha rinunciato alla collaborazione con Voice of America ha definito la radio "uno spam che sfrutta le nostre frequenze" e ritiene che non sia originale. Fino a questo aprile il consiglio degli amministratori della radiodiffusione degli Stati Uniti (Broadcasting Board of Governors) aveva un accordo conLa Voce della Russia entrata a far parte dell'agenzia per trasmettere le trasmissioni radio di Voice of America a Mosca.
Kiselev ritiene la radio noiosa e non autocritico rispetto agli Stati Uniti. Ha inoltre sottolineato di non sentirsi obbligato a dare il sostegno alla stazione radio in Russia.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_09/Voice-of-America-interrompe-le-trasmissioni-radio-a-Mosca-5681/

30 ottobre 2013 [ UE USA ONU BILDENBERG MERKEL ANSA SPA BARROSO VAN LUCERTOLA VOI NON AVETE PIù UNA MORALITà PERCHé VOI NON AVETE MAI AVUTO UNA DIGNITà! infatti se voi non eravate i criminali voi non avreste mai rubato la sovranità monetaria ai popoli schiavizzati! ] Attacco chimico dei ribelli in Siria la diplomazia russa delusa dal silenzio dell'Occidente

BUSH 322 KERrY LE BESTIE! per questi crimini? spero di vedervi morti e di non dovervi mai perdonare! ] [ 9 febbraio 13:50. Ibridi tra esseri umani e animali sono una catastrofe dei nostri giorni. Gli scienziati in diversi paesi stanno creando fantasiosi ibridi tra esseri umani e animali che possono seminare il panico nella società. Soltanto negli ultimi 10 anni il progresso nel campo dell'ingegneria genetica ha sbalordito gli scienziati e i semplici osservatori.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_02_09/Ibridi-tra-esseri-umani-e-animali-sono-una-catastrofe-dei-nostri-giorni-2583/

OVUNQUE CI SONO I MANIACI RELIGIOSI IL MASCHILISMO PROSPERA E LA DONNA VIENE VISTA COME UN ESSERE INFERIORE.. ECCO PERCHé BISOGNA BUTTARE DELLA BENZINA SULLA LEGA ARABA E BISOGNA BRUCIARLI VIVI! ] [ India italiana aggredita in spiaggia. Due uomini hanno tentato di violentarla ma e' stata salvata da una coppia di turisti spagnoli

NEW YORK 9 APRile [ se Bush 322 Kerry CIA 666 NSA non vengono immediatamente fucilati per alto: tradimento contro la costituzione infatti loro hanno fatto di: tutto per diffondere: molte associazione segrete massoniche e sataniche la società USA non potrà più uscire dal suo baratro e finirà per rovinare tutto il genere umano definitivamente! ] - Almeno cinque persone sono state accoltellate in un edificio adibito ad uffici a Toronto in Canada. La polizia secondo i media locali avrebbe arrestato una persona. Al momento non si conoscono le condizioni dei feriti: due sarebbero stati trasportati in ospedale in gravi condizioni secondo quanto riportano i media locali. Sconosciute al momento le cause del folle gesto.
[ se gli assassini seriali della LEGA ARABA sotto egida dei satanisti massoni di ONU Amnesty Bildenberg 322 Kerry 666 FMI Rothschild non rimuovono la sharia in tutto il mondo tra una settimana io inizierò a deportare i palestinesi in Siria! ] RAMALLAH 9 APRile. "La decisione del governo israeliano di bloccare ogni relazione con il governo palestinese non rappresenta solamente un'illegittima pressione sulla leadership palestinese ( 1. nessun contratto può essere valido: se i contraenti non sono riconosciuti legalmente e Palestina non riconosce Israele! 2. nessun contratto può essere valido con i terroristi e tutta la LEGA ARABA sono i TErroristi infatti non avere la libertà di religione? significa essere TERRORISTI! ) ma mina alla base qualsiasi tipo di negoziati futuri". Lo ha detto all'ANSA il portavoce dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) Ihab Bassiso.
soltanto Maometto tra i salafiti wahhabiti in Arabia SAUDITA sharia UMMA aumma aumma poteva pensare di fare le sue rivendicazioni facendo morire persone assolutamente innocenti! Pakistan baluchi rivendicano strage. [ l'odio è il cibo di satana di farisei salafiti il maleficio del genere umano! ] Dell'Esercito unito del Baluchistan (Uba)
 ISLAMABAD 9 APRile. L'attentato che ha causato oggi in un mercato ortofrutticolo di Islamabad 24 morti e 115 feriti è stato rivendicato stasera da un sedicente di separatisti baluchi Esercito unito del Baluchistan (Uba). Lo riferisce DawnNews Tv. Comunicandosi per telefono con i media il portavoce dell'Uba Mureed Baloch ha spiegato che l'attacco è stato condotto in risposta ad operazioni militari pachistane nel distretto di Kalat della provincia del Baluchistan.
[ma se è un omicidio che la CIA ha commissionato? non scoprirete mai la verità! perché la CIA non ubbidisce al Governo ma ai satanisti di Bush 322 Kerry sono loro il Governo ombra! ] NEW YORK 9 APRile - A meno di una settimana dal nuovo attacco alla base militare di Fort Hood Texas un'altra sparatoria è avvenuta nella base di Camp Lejeune in Nord Carolina. Secondo i media Usa un marine è stato ucciso da un suo commilitone con un fucile. Un portavoce della base ha precisato che la sparatoria è avvenuta durante un turno di guardia che e il marine è stato ucciso con un solo colpo al petto. Il sospetto killer è agli arresti e le autorità lo stanno interrogando.
è chiaro è la ARABIA SAUDITA che finanzia i seleka islamici per realizzare il genocidio dei cristiani. perché questa storia del genocidio è una cultura umanistica della LEGA ARABA sotto egida ONU Bildenberg" ] [Centrafrica: almeno 30 morti in scontri. Vittime soprattutto civili almeno una decina di feriti. BANGUI 9 APRile - Non si ferma l'ondata di violenza nella Repubblica Centrafricana dilaniata da una lunga guerra civile a sfondo tribale e confessionale. Ieri almeno 30 persone soprattutto civili sono state uccise durante scontri tra le milizie cristiane anti-Balaka e gli ex ribelli Seleka a maggioranza musulmana nella regione di Dekoa a nord della capitale Bangui. Almeno una decina i feriti. Nei giorni scorsi il segretario generale dell'Onu Ban ki-Moon Ipocrita aveva denunciato che il Paese è sull'orlo del baratro.
due considerazioni: 1. ONU dipende da USA quindi USA hanno calpestato i diritti umani ed hanno diffuso gli jihadisti che infatti tutti gli islamisti senza reciprocità e senza libertà di religione della LEGA ARABA sharia UMMA aumma aumma se non mi uccidi Sharia io ti ucciderò Jihad! tutti loro siedono in ONU per essere diventato lo ONU assolutamente un criminale cioè la negazione dei diritti umani che invece dovrebbe rappresentare! 2. IRAN al pari della LEGA ARABA è un assassino seriale autorizzato senza cervello perché impone un terrorista diplomatico stupidamente per dire di: avete fatto bene ad avere dato il nucleare a loro per minacciare il mondo ed Israele tra due giorni! ] [ 9 APRile. L'Iran contesta il rifiuto degli Usa di approvare la nomina di Hamid Abutalebi ad ambasciatore iraniano presso le Nazioni Unite perché il diplomatico da giovane avrebbe partecipato da giovane all'occupazione dell'ambasciata americana a Teheran nel 1979. Reagendo alla dichiarazione con cui la Casa Bianca aveva definito "non attuabile" la nomina la portavoce del Ministero degli esteri iraniano ha detto che "il trattamento riservato dal governo Usa all'ambasciatore all'Onu è inaccettabile". [] e Bush 322 Kerry 666 FMI NWO loro non possono fingere di essere gli ingenui contro Israele adesso!
[ cosa tacciono i media massonici Bildenberg! ] Ucraina: Mosca 'chiude' Voice of America Dopo le sanzioni Usa per l'annessione della Crimea [ ma quello che è veramente grave è che i fasciti del Governo Golpista di Kiev senza mandato popolare non soltanto hanno proibito il russo come seconda lingua nazionale ma dall'alto della loro democrazia loro hanno chiuso tutte le televisioni russe sul territorio ucraino ]

Ucraina: Putin e UNIUS REI giurano: "Kiev non faccia nulla irreparabile!" [ hanno impedito al Governo legittimo di usare la forza i golpisti europei bildenberg per ottenere il loro GOLPE e se proprio loro usano ora le armi? non sopravviveranno per poterlo raccontare! ] Mezzi blindati ucraini arrivati Lugansk! Crisis in Ukraine. 09 aprile 2014 [ Notizie Correlate. Ucraina: Mosca 'chiude' Voice of America. Ucraina: Kiev sospende import gas russo. Ucraina: Mogherini evitare tensioni rischio guerra civile. MOSCA Vladimir Putin spera che "i facenti funzione (al governo ucraino ndr) non facciano nulla di irreparabile". Lo ha detto aprendo una riunione di governo nella quale ha auspicato che "l'iniziativa del ministero degli esteri russo per migliorare la situazione (in Ucraina ndr) abbia un esito positivo". Stamani la tv ucraina 1+1 citata dall'agenzia ufficiale russa Itar-Tass aveva annunciato l'arrivo di mezzi blindati a Lugansk città dell'Ucraina orientale in cui insorti filorussi armati occupano da alcuni giorni la sede locale dei servizi segreti. Il ministro dell'Interno ucraino Arsen Avakov citato da Ria Novosti aveva detto che entro 48 ore sarà posta fine alle azioni di protesta dei filorussi a Donetsk Kharkiv e Lugansk - in Ucraina orientale - o tramite negoziato o con l'uso della forza. Nella russofona Ucraina orientale ieri le forze dell'ordine hanno fatto sgomberare gli insorti filorussi da alcuni palazzi del potere caduti nelle loro mani. E la situazione resta tesa soprattutto a Donetsk e Lugansk - le due città principali della regione mineraria del Donbas - e la Russia evoca il fantasma di una "guerra civile" chiedendo a Kiev di "fermare immediatamente tutti i preparativi militari". Il Cremlino parla di "minacce ai diritti alle libertà e alla vita di pacifici cittadini dell'Ucraina" e accusa Kiev di ammassare a sud-est "truppe dell'Interno e della guardia nazionale" ma - secondo Mosca - nella zona della rivolta filorussa ci sarebbero anche unità del gruppo paramilitare nazionalista 'Pravi Sektor' nonché "150 mercenari americani della compagnia privata Greystone vestiti con l'uniforme delle forze speciali di polizia". La porta del dialogo resta comunque aperta e ieri sera il segretario di Stato Usa John Kerry e il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov hanno discusso di possibili negoziati a quattro Ue-Usa-Russia-Ucraina per risolvere la crisi. Il capo della diplomazia del Cremlino vuole però che nelle trattative sia rappresentato anche il sud-est russofono del Paese ma soprattutto pretende che prima dei negoziati venga presentata una bozza di una nuova Costituzione ucraina che preveda il federalismo tanto auspicato dalla Russia (e a cui Kiev è profondamente avversa). Per il momento un compromesso appare ancora alquanto lontano: Mosca avrebbe decine di migliaia di militari al confine pronti a intervenire e oggi Kerry ha denunciato esplicitamente la presenza nell'est dell'Ucraina di "provocatori" e "agenti russi inviati per creare il caos". Ma ha parlato di un prossimo incontro con il collega russo.
[ anche la madre quindi dovrebbe andare in galera con lui! ] Pistorius dura accusa da pm: 'testa di Reeva esplosa". Controinterrogatorio dell'atleta nel processo a Pretoria. Oscar incalzato a guardare l'immagine proiettata in aula: 'Vede che cosa e' successo a Reeva? Si prenda le sue responsabilita'' Sudafrica. Reeva Steenkamp è stata uccisa dal fidanzato Oscar Pistorius la notte di San Valentino - [ ma se lui era in grado di prendersi qualche responsabilità da solo? poi non la avrebbe uccisa! lui è soltanto un bambino viziato! anche la madre quindi dovrebbe andare in galera con lui! ]
voi state stuprando i diritti del bambino che deve nascere soltanto perché voi siete delle scimmie involute senza lo straccio di una dignitosa teoria pseudo scientifica! voi siete i satanisti che hanno profanato la sacralità della vita! io maledico tutti voi nel nome di Gesù! ] voi non riuscite a realizzare intenzionalmente una sola cellula vegetale quando voi affermate che la cellula si è fomata casualmente! [ Fecondazione eterologa cade il divieto. La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo. ROMA 9 APRile - Il divieto di fecondazione eterologa è incostituzionale. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale che ha dichiarato l'illegittimità della norma della legge 40 che vieta il ricorso a un donatore esterno di ovuli o spermatozoi nei casi di infertilità assoluta. La decisione era attesa da tantissime coppie che possono sperare solo in questa modalità di fecondazione per avere un figlio. A sollevare la questione erano stati tre tribunali: Milano Catania e Firenze.

niente di tutto questo l'Europa non riceverà più il GAS RUSSO! la Europa Bildenberg e USA 322 Kerry si sono presi l'Ucraina con i cecchini le menzogne le intimidazioni ecc.. che loro CIA: hanno ucciso centinaia di persone: ( e non è possibile ancora avere una inchiesta su quegli omicidi! ) ed hanno fatto il GOLPE quindi se non pagono i debiti della UCRAINA in una settimana? noi vendiamo: tutto il GAS alla Cina: soltanto! ] Putin a Kiev solo gas pagato in anticipo [ Medvedev debito dell'Ucraina è di 166 mld dollari ] MOSCA 9 APRile. Gazprom fornira' gas all'Ucraina solo nei volumi pagati con un mese di anticipo: lo ha annunciato il presidente russo Vladimir Putin in una riunione di governo. Il premier Dmitri Medvedev ha reso noto che il debito complessivo di Kiev per il gas russo ammonta a 166 miliardi di dollari.

oliver blanchard FMI Spa --- fottiti ladro di uno strozzino assassino di Rothschild usuraio.. il nostro popolo europeo è sovrano! noi non saremo più i vostri schiavi! la Costituzione ci proibisce di pagare: il signoraggio bancario a voi quindi non vi è più dovuto nessun DEBITO PUBBLICO! e nessun DEBITO PRIVATO!

Fmi: sofferenze banche Eurozona 800 mld Limitano redditività e capacità offerta credito
[ ANSWER ] Ok! allora vorrà dire che da oggi IN POI saranno la tua sofferenza soltanto perché l'Europa stamperà l'EURO in sovranità monetaria e non pagheremo più il signoraggio bancario a quel satanista di Rothschild e ai suoi ladri del FMI!

NEW YORK 9 APRile [ solo in USA possono avvenire questi crimini perché solo in USA il satanismo è struttura dello Stato Ombra FED Spa FMI ONU CIA NSA armi segrete in città sotterranee dove la legge di satana e degli alieni è una legge assoluta senza speranza. sistema massonico di farisei Illuminati che hanno rubato la sovranità monetaria ed hanno ucciso il presidente Kennedy per avere stampato dollari in nome del popolo Americano ( ordine esecutivo 11110 ) lo hanno scelto bene quel traditore codardo di Obama Gender!.. veramente gli USA di Kerry 322 Bush sono il Regno di Satana il più pericoloso terrorista Stato del mondo! solo la Arabia SAUDITA UE NATO poteva essere di loro degno! ] - Almeno 20 studenti sono stati accoltellati in un liceo della Pennsylvania. Lo riferiscono le autorita' locali. Alcuni sono feriti lievemente ma non meno di 4 sono stati giudicati in condizioni gravi e sono stati trasportati direttamente in sala operatoria. Una persona arrestata che secondo un testimone sarebbe uno studente dell'ultimo anno del liceo la Franklin Regional Highschool di Murrysville